LENTI A CONTATTO BIOCOMPATIBILI

L'Ottica Binetti per soddisfare la richiesta di maggiore confort dei suoi portatori di lenti a contatto, ha scelto di offrire ai suoi clienti la tecnologia biocompatibile di CooperVision, distribuita da Optofin.

Le lenti a contatto biocompatibili di CooperVision si distinguono da tutte le altre lenti a contatto giornaliere, perché sono realizzate con il materiale Omafilcon A, l'unico ad essere stato approvato dalla FDA per portatori che lamentano calo di comfort o secchezza oculare. Grazie alla PC Technology, brevettata da CooperVision, è stato possibile realizzare questo materiale contente un polimero "naturale", chiamato Fosforilcolina.

Optofin distribuisce le lenti CooperVision con il nome di OPTO 30 BIO nella versione mensile, e OPTO 01 BIO nella versione giornaliera.
La Fosforilcolina, un fosfolipide presente nella membrana esterna dei globuli rossi, ha la funzione di assorbire e trattenere l'acqua. Grazie alla presenza di questa sostanza, le lenti OPTO 30 BIO e OPTO 01 BIO risultano idratate per tutto il giorno e si mantengono più a lungo pulite.
La Fosforilcolina garantisce anche un'elevata trasmissibilità di ossigeno, per dare ai portatori una sensazione di comfort che duri tutto il giorno, senza ricorrere ad additivi umettanti.

vedi focus sui materiali biocompatibili